Villa Matilde
Campania

Spirito moderno dal cuore antico

Villa Matilde Avallone è l’azienda che ha riportato in vita il leggendario Falerno, il vino degli antichi Romani, oggi espressione della migliore vitivinicoltura della Campania. Guidata dai fratelli Salvatore e Maria Ida Avallone, figli di Francesco Paolo, a cui si devono ricerca e studi sul Phalernum, l’azienda nasce alla fine degli anni Cinquanta nei territori del Massico, ai piedi del vulcano spento di Roccamonfina, nell’alto Casertano. Qui ancora oggi c’è il centro aziendale, con cantina e foresteria. Dal Duemila, Villa Matilde Avallone è presente anche in provincia di Avellino, nel distretto irpino delle Docg dove, nella Tenuta Pietrafusa, alleva Aglianico, Fiano e Greco di Tufo. A Vinitaly è stato presentato il nuovo progetto di rebranding che aggiunge il cognome di famiglia nell’estensione del nome aziendale compiendo così una svolta significativa al fine di raggiungere un più chiaro posizionamento sul mercato nazionale e internazionale. Valorizzazione delle uve autoctone, innovazione in cantina, rispetto e cura per l’ambiente e ricerca continua sono i valori dell’azienda che porta avanti progetti come il primo Falerno vinificato in pithos di terracotta realizzati sulla stregua di quelli dell’antichità, frutto della vendemmia 2014. www.villamatilde.it
Villa Matilde
Maria Ida Avallone

Montelapio, Fiano di Avellino Docg 2018
Fiano di Avellino dal colore paglierino e intensi profumi floreali e fruttati: pera e nocciola evolvono col tempo in sentori di frutti esotici e richiami mielati. In bocca è fine, persistente ed equilibrato


Vigna Caracci, Falerno del Massico Bianco Doc 2015
100% Falanghina in parte fermentata e affinata in anfore di terracotta da 500 litri. Ne risulta un vino elegante e di grande complessità, omaggio alla storia del Falerno e al fondatore dell’azienda


Vigna Camarato, Falerno del Massico Rosso Riserva Doc 2011
Aglianico 90%, Piedirosso 10%: prodotto nelle migliori annate con grappoli selezionati a mano, poi affinato 12-18 mesi in barrique di rovere di Allier e in bottiglia. È un vino d’impatto, avvolgente ed elegante