VinoVip Cortina 2019
12th edition
domenica 14 e lunedì 15 luglio

 

Immagina due giorni a stretto contatto con i leader dell’enologia e alcuni “giovani sognatori” in un clima cordiale, con vista sulle montagne più belle del mondo.

Immagina un vero e proprio summit, uno scambio di informazioni, opinioni e assaggi.

Immagina un programma di degustazioni ad alta quota, di seminari su viticoltura, enologia e comunicazione introdotti da esperti di fama internazionale.

 

Questo è VinoVip Cortina 2019, la biennale di Civiltà del bere, giunta alla sua dodicesima edizione.

Due giorni al centro del mondo del vino.

 

VinoVip-2015-partecipa-shop

 

Di seguito, alcuni dei Protagonisti di VinoVip 2019. L’elenco completo (in aggiornamento) è qui.

 – 

I protagonisti


Umani Ronchi

Rilevata negli anni Sessanta dalla famiglia Bernetti, l’azienda Umani Ronchi ha saputo crescere fino ad affermarsi come uno dei brand marchigiani più conosciuti al mondo

Leggi...
Umani Ronchi
Michele Bernetti, presidente

Banfi

Banfi, storica azienda di Montalcino fondata nel 1978 dai fratelli John e Harry Mariani, con i suoi 850 ettari di vigne, circondati da uliveti, aree a frumento, tartufi, prugne e foreste.

Leggi...
Banfi
Enrico Viglierchio, managing director

Bertani Domains

Bertani è capofila di un ambizioso progetto vinicolo di proprietà del Gruppo Angelini che abbraccia alcune storiche aziende del panorama italiano, modello di eccellenza qualitativa e di innovazione.

Leggi...
Bertani Domains
Andrea Lonardi, direttore operativo

Bisol

Ambasciatrice delle bollicine Prosecco nel mondo, la famiglia Bisol vanta oltre cinque secoli di tradizione vinicola.

Leggi...
Bisol
Gianluca Bisol © M. Mionetto

Gruppo Italiano Vini

Quindici Cantine modello nelle regioni più vocate dello Stivale. Il Gruppo Italiano Vini è tra le realtà enologiche più articolate a livello nazionale.

Leggi...
Gruppo Italiano Vini
Roberta Corrà, direttore generale

Mastroberardino

Mastroberardino ha fatto la storia della viticoltura campana e da 10 generazioni è impegnata nella valorizzazione dei vitigni tipici dell’Irpinia

Leggi...
Mastroberardino
Piero Mastroberardino

Zenato

Il nome Zenato è indissolubilmente legato a quello del Lugana. Sergio Zenato fu, infatti, il primo a scommettere sulle potenzialità del vitigno Trebbiano di Lugana, trasformandolo in un bianco di carattere e levatura internazionale.

Leggi...
Zenato
Carla, Nadia e Alberto Zenato