Tenuta L’Impostino
Toscana

Protagonisti del Montecucco

Tenuta L’Impostino è quel che si definisce una case history, un’avventura enologica di grande successo. In pochi anni questa giovane azienda dell’Alta Maremma ha saputo affermarsi sulla scena enologica mondiale, contribuendo a portare alla ribalta i vini del Montecucco, angolo di Toscana meno noto ma di certo non meno vocato rispetto alle denominazioni storiche. La storia di Tenuta L’Impostino è quella di un vero e proprio colpo di fulmine: durante un viaggio a Civitella Paganico l’imprenditrice Patrizia Chiari resta affascinata dalla bellezza del luogo e decide di rilevare una proprietà sulla sommità di un anfiteatro naturale, in un contesto incontaminato, con suoli ricchi di minerali e colline che godono dalle brezze del mar Tirreno e della protezione del monte Amiata. Da subito la scelta di diventare “custodi del territorio” attraverso un’impostazione rigorosa in vigna, con l’adozione di un’agricoltura biologica e l’adesione al progetto Biopass che analizza la biodiversità e vitalità del suolo. Fin dalla sua nascita, agli inizi del Duemila, Tenuta L’Impostino ha impressionato la critica con una linea di etichette dallo stile moderno e avvolgente, che hanno ricevuto importanti riconoscimenti da Decanter e Wine Spectator. www.tenutaimpostino.it
Tenuta L’Impostino
Patrizia Chiari

Impostino, Montecucco Rosso Riserva Doc 2014
Sangiovese (80%), Merlot, Syrah e Petit Verdot con sosta di 18 mesi in botti di rovere e in cemento. Proposto per la prima volta in versione Riserva, rende omaggio alla tradizione ed è l’emblema della filosofia aziendale


Lupo Bianco, Toscana Rosso Igt 2013
Il vino più prezioso, prodotto in limited edition, porta il nome di un leggendario lupo bianco ed è un sontuoso blend di Sangiovese (60%) e Merlot (40%) che matura 24 mesi in barrique di rovere francese


Viandante, Montecucco Sangiovese Riserva Docg 2012
Un grandioso Sangiovese che sosta 24 mesi in barrique di rovere di secondo passaggio e botti da 42 ettolitri. La struttura forte e generosa rappresenta al meglio il carattere del territorio e della sua gente